25/2/2018, “Signora, Signora con la bicicletta”

mi hanno invitata a un pic nik sugli scogli. volevano dire “guardaci”. sono rimasta a guardare. mi sono gelata. non ho più l’età per un pic nik sugli scogli a zero gradi alcolici. Ma solo perché hanno invitato la signora. Volevano dire “guardaci”. perché invitavano la signora. ma il vero enigma resta. alla mia età non so ancora come si scrive pic nik.

Annunci

25/2/2018. e non si può spiegare

Avevo paura [un tempo] di non vedere i miei figli crescere. poi sono cresciuti anche loro. e non si può spiegare, vedere […] toccare, come questo accada.

Avevo paura di non […] i miei figli crescere. poi sono cresciuti, pure loro. e non si può spiegare. come questo accada.

[…]

È abbondante; sono due giorni.

25/2/2018, oggi ho una capa di more

[25/2/2018] Sto aspettando, i roveti, trapuntare di more [    ]

[24/2/2018] Ero in agguato. già oltre la pioggia. mi mancava il luogo, non gli uomini. Il padre [uscendo mi ha lanciato un “non la capisco ‘sta capa di femmina”; la bambina doveva incassare il richiamo [e sfuggire, ma la capa di femmina rideva. Il padre non sa della capa di femmina, e che poi ridevo, perché ridevo. con la capa di femmina, ma la mia. […] Ero in agguato, già oltre la pioggia, col presentire di rimprovero addosso, i quarant’anni di sempre, e una bestiola, come bestiola che le scappa, manca poco. ma mi mancava il luogo. non gli uomini; e non la trattengo; ora che sento imperplessa la […]

Il padre, mi sentirà tornare, con questa capa di femmina, non la capire, asciutta e salva, mezza asciutta di sale […] Ero in agguato. già oltre la pioggia. […]

Certi giorni sono i luoghi, non le persone, da ritrovare; certe vite […]

[25/2/2018]

oggi ho una capa di more.

[    ]

 

 

24/2/2018, spegni la luce

Se hai paura del buio spegni la luce. facevo paura del buio, ma spegnevo la luce. spegnimi la luce. ma ho paura del buio. spegnimi la luce. ma spegnimi la luce [    ]

……………………………………………………………………………………………………………………..

Il sale per bruciare a fondo bisogna di ferite. le ferite il sale da rimarginare, coi bordi cristallizzati nei grani notturni (non dico notte). […] Gli appena nati. coi bordi cristallini, non solo sale [    ]

……………………………………………………………………………………………………………………..

Avevo paura del buio. ma “spegni la luce”. mi fa paura il buio. ma “spegni la luce” [    ]

23/2/2018, Solleva la veste

se “il sole fa male”, se lo fermi a pelle, se il sole fa male, bere la luce, assetare la luce, assetare […] si.

Si dice avremo un altro sole. [ci] saremo? questione di cellule.

[…] i  filamenti di luce gabbiano il visibile, librano il colore improprio […]

Si dice avremo un pallore […]

Alza la veste

Sollevala [    ]

 

21/2/2018, si vien su bene

Passa [lo pensai, che non lo incrociavo da tempo], manco saluta, poi nota il mio cenno, sta passando, saluta. Mostra [lo sa?] che si vien su bene anche abbandonati da qualcuno. a dirla, non so manco se vieni su: bene, con qualche concetto d’integrazione sociale che nonostante le cattive strade [certi usano termini così] e le peccabili compagnie […]. quanto giudizio. Se vieni su bene non saprei dire. ma non aspetto il saluto, faccio il mio cenno, tu il tuo saluto, e senza i convenevoli si tira ognuno dal suo verso. certe parole già dette sono troppe a ridirsi. Che, poi, basti venir su bene manco lo so. […]