il pane col rosso

il pane col rosso, l’olio che ha perso il verde, il bianco dei

denti, il dente molle strofinato con quella cura naturale, ma

miracolosa come ti fa la pizzica in bocca, l’alveare inesausto

di domenica, il fuoco del Sole fatto docile dal mare, la luccicanza

tra le ombre, i tutti fratelli sulla riva o dentro al fosso, l’unica fossa

dove morire è pace col pensiero umano, talvolta annuncio di durata e

di nuovo i tutti fratelli sulla riva o dentro alle fossette, la luccicanza

degli occhi, il Sole in grembo e la Luna in bocca

 

stupendo

Annunci

8 thoughts on “il pane col rosso

  1. Un lirismo duro e puro. Non posso che concordare con Franz.

    Emozione grande nell’ accogliere in me le tue immagini e ciò che mi giunge da esse…
    … .

    “e
    di nuovo i tutti fratelli sulla riva o dentro alle fossette, la luccicanza
    degli occhi, il Sole in grembo e la Luna in bocca” ❤

    Bellissimo Canto e bellissima tu, Dora cara
    :*
    gelsucciabianca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...