2 agosto – com’è profondo il mare

[    ] non possiamo lasciare

i ‘nonluoghi’ a

se stessi […].

Dobbiamo rifargli la memoria ogni

giorno; per il fischio dei vivi, per il rischio dei morti.

Annunci

14 thoughts on “2 agosto – com’è profondo il mare

    1. la distrazione… l’hai detto… non si può, forse, ricordare tutto di tutto, ma…
      ci sono eventi che vengono sottolineati nell’impreciso perché si tengano non solo quelli, ma le tante traiettorie perdute o perdibili delle altrui e nostre vite, individuali, collettive, tentatamente storiche, sia pur sempre attuali

      una notte serena d’estate tra un profumo delicato di fiori, Silviatico

      Liked by 1 persona

    1. oggi è giorno per la strage di Bologna…
      la canzone di Dalla è precedente, ma ci stava, per me

      la stazione l’ho vista, come altre, cambiare fisicamente e assomigliare a quelli che si definiscono ‘non-luoghi’, nel senso che sono zone di passaggio dedicate a servizi utili e che hanno in tutto il mondo una fisionomia e quant’altro simile. Ovviamente non credo esistano, poi, non-luoghi assoluti.
      Ma tralasciando la riflessione specifica su questo.. era giusto per una coordinata rispetto a queste poche righe

      non aggiungo altre parole

      poche bastano, a volte

      Liked by 1 persona

  1. Non ho commentato ieri sera appositamente questo tuo Canto…
    In silenzio ho colto.

    Ora faccio “mie” queste tue parole in silenzio ancora
    “Dobbiamo rifargli la memoria ogni
    giorno; per il fischio dei vivi, per il rischio dei morti.”

    Dora cara… una notte di vento di luce
    gb

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...