c’è (Appunti, 18/05/2017)

…………………………………………………………………………………………………

nei suoi occhi c’è il tuo battito.

l’ho visto volare nella bimba voltata di schiena a

dire “Guarda, guarda, gli uccelli!”. la bimba non sa volare.

a nuotare s’impara. nella pancia di madre ci si ritrova. Tu

ti ricordi?

[…] nei suoi occhi c’è il tuo battito […]

[…]

Annunci

19 thoughts on “c’è (Appunti, 18/05/2017)

        1. Lo rileggero
          Grazie…
          Qui vedevo una fanciullina già nata, ma anche no
          Mi piaceva mantenere queste possibilità
          Che sono, poi, nella vita
          Parto da una cosa vista, sentita, a volte, poi lascio accada in scrittura anche altro

          Così la genesi di questo

          Liked by 1 persona

  1. “[…] nei suoi occhi c’è il tuo battito […]
    […]” ❤

    musica nel feto mentre nuota, mentre dorme nella pancia della madre che lo protegge e lo fa vivere.
    musica è il feto.

    Canto bello, Dora

    ti abbraccio
    gb

    Liked by 1 persona

      1. Cucciolo che nuota che ascolta musica nella pancia della mamma e… che è musica lui stesso.
        Unione di musica con la madre. Anche di musica.
        E’ grandissima questa unione e fatta di tanto tanto.
        Bellissimo è questo.

        Tento di luccicare sempre, Dora cara.
        :*
        gelsucciab

        E tu luccica… Io sento se tu lo fai. 🙂

        Liked by 1 persona

      1. Se il mio telefonino fosse un pò più funzionante riuscirei anche a rispondere in tempi accettabili… ma mi fa entrare in WP e poi ripropone sempre gli stessi articoli, anche se io ne voglio leggere degli altri! Tutto questo per scusarmi se ci metto degli anni a rispondere… e approfitto del buon vecchio computer da tavolo! Confermo, a casa mia attorno alle 19:30 si mangia… al massimo ma proprio quando qualcuno è in ritardo alle 20! 🙂

        Liked by 1 persona

  2. Molto bella la nuotata nella pancia della madre e sono rimasto impressionato dal quel cielo (non citato) ma che immagino intorno agli uccelli. L’azzurro sconfinato che si riflette all’interno. Lo sguardo verso il cielo e il battito nei suoi occhi. Un’immagine che mi ha commosso.

    Liked by 1 persona

      1. Be’ però hai scritto anche “guarda gli uccelli” e poteva anche essere segno di una bimba già nata, che non ho colto in pieno anche se ho intuito un rapporto Fuori-Dentro. Questa è la bellezza della poesia. Ognuno ci trova una parte di se stesso. Buona sera cara Dora.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...