Verde di sera (Appunti, 17 maggio 2017)

[…] gioventù, fate un passaggio di saluto,

a me che siedo sotto i filari dei lampioni

illuminati a sole, poi si prosegue e va via via

il petto nudo messo a

monte di scogliera. Si tatua a

pelle tutta la luce della

Stella. […] me che siedo

sotto i filari dei lampioni, verde di sera

Annunci

10 thoughts on “Verde di sera (Appunti, 17 maggio 2017)

  1. “Si tatua a
    pelle tutta la luce della
    Stella. […] me che siedo
    sotto i filari dei lampioni, verde di sera” ❤

    Mi riporta a tanto questo tuo Canto proprio in questo mio momento così particolare…

    :*
    gelsucciab

    Liked by 1 persona

      1. la tua scrittura ha grande senso per me e mi aiuta…
        buona notte luccicosa a te

        essere ora nella mia baia… danzare e cantare al vento… insieme a tante piccole creature del mare e della terra…
        :*
        gelsuccia

        grazie, Dora cara

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...