quando respiro faccio rumore (Appunti, 26/4/2017)

quando respiro faccio rumore, [forse un rumore di quello buono, come

lo scrocchio del pane], scrollo le pietre cadute, per il troppo tanto vento […]

 

il muschio verde [rocce] fa speranza nei ragionamenti simbolici di

certi poeti fermi sul

‘fronte a mare’. Io ho appetiti di moscerini acquatici sul

falso profilo solido della pelle. Reazione chimica a impatto fisico

frangere il corpo d’umore. Chi chiama inconsistente la luce

non comprende i corpi. Chi chiama inconsistenze.

Dell’attesa conosco il ritrarsi naturale dell’onda,

lo scoperchiarsi degli scogli più piccoli, a qualche passo dai

ginocchi affarfallati in posa d’attracco sullo scoglio maggiore.

Anche la terra ha di galassie.

Le rocce verdi illuminate non sono simboli.

Annunci

9 thoughts on “quando respiro faccio rumore (Appunti, 26/4/2017)

  1. Meraviglia, sì, Dora cara, è la realtà.
    E tu la sai portare ai miei sensi.

    gelsuccabianca
    Anche la stellina concorda con me e luccica luccica luccica sempre di più…

    Mi piace

  2. Respiro rumorosamente soprattutto di notte (asma) ma credo che il suono sia buono (o forse sì dipende se tieni sveglio qualcuno) non forse come lo scrocchio del pane, nemmeno come il suono lieve della pioggia buona (quella che non rovina il terreno). Forse buono come il canto del gallo che sento al mattino in lontananza che, non so perché, mi rincuora. Sono rimasto sorpreso da una parola cancellata (troppo), da come hai disposto i versi e da tutto quello che dici. Dell’attesa conosco il ritrarsi naturale dell’onda… L’attesa raccontata magnificamente!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...