mentre minaccio insufficienze

[…] non sono credibile,

lo so, mentre minaccio insufficienze; verso un riso

di bellezza, incontenibile a osservarvi.

La vitalità è un vizio che non m’abitua.

[…] incontenibili, osservarvi,

svestiti da ideali [forse], peggiori del meglio

auspicabile, incardinati nel fuori

regola, quindi a regola, fin troppo, ma con

la sbavatura a lapis che getta

una rivoluzione d’individui

se mi giro intorno, di dentro di fuori tra le pareti

Annunci

16 thoughts on “mentre minaccio insufficienze

        1. ah ah!
          per le interrogazioni le programmo così da evitarmi l’invenzione di parenti finti e finti moribondi (tipo: tenevo a mio zio ca nun steve buono… n’aggja pututo studià…)
          il 2 ci scherzo come minaccia quando sale la vivacità della classe… 😀
          cos’accadrà mai di questi tempi a interrogare il bancomat?! 😀 D

          Liked by 1 persona

    1. uuuuuuh… e se tremano! uuuuh! sorrido
      penso che a volte io son peggio di loro, in senso buono 🙂

      è che a volte ci si inventa strategie per farli attenti e aprirli all’andamento delle cose… quasi a tradimento, come gli dico io…

      Liked by 1 persona

      1. Verifiche a tradimento! Interrogazioni ripetute! Compiti a casa! Tirate di orecchi! E per finire una risata sadica… uuaahhh uuaahh uuaahh !!! Così penserebbero di avere un’insegnante pazza e ci penserebbero due volte prima di farti arrabbiare! 😁

        Liked by 1 persona

        1. ah ah… no questo non mi riuscirebbe… manco credibile…
          il mio ‘a tradimento’ è quando trovo il modo di interrogarli o di passargli qualcosa, stimolar loro delle riflessioni, senza che se ne accorgano in senso strettamente didattico
          non so in che misura mi riesca e se mi riesce, ma…
          🙂 :))))))))))

          Liked by 1 persona

          1. Provi a educarli a loro insaputa? Strategia astuta! Mi piacerebbe assistere ad una giornata di lezioni per vedere se e quanto sono cambiati gli atteggiamenti sia degli insegnanti che degli studenti… forse non molto, nonostante tutto?

            Liked by 1 persona

  1. Quel minaccio insufficienze, capisco è riferito ai ragazzi, (e quand’ero piccolo ero terrorizzato dal non sapere e un po’ meno dai 2), ma stranamente l’ho inteso anche (e mi è piaciuto molto) come insufficienze personali, difficoltà da superare, fatica quotidiana, paura di sbagliare. Ho inteso anche così perché ho proiettato i miei timori, le mie preoccupazioni, le mie ansie. La poesia fa di questi scherzi causa la sua polisemia. E me ne scuso.

    Liked by 1 persona

    1. ci può stare
      scuse? ma dai! non lo dire manco per scherzo
      io ci ho giocato su quel “minaccio insufficienze”
      a volte, pensa, sono davvero terrorizzata dalla possibilità di non riuscire a portare quanto vorrei

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...