mi risorge il creato (Appunti, 8/4/2017)

mi risorge il creato; non importa da chi.

c’è una benedizione nella nascita.

sono le mani appena sotto il costato. la presa

d’amore insistente contro sprofondi occlusi di doglie.

l’ascolto nella pancia a imposizione di mani. Le palme uccelli,

elefanti, oche, struzzi, nell’ombra stesa di sole; le palme verdi allungate,

nel mezzo vento delle 15:00, sulle mutande del ragazzino a

dorso molle sulle tette accennate sulla durezza di scogliera

intenerita dal sole: a mezzo busto di cielo, pure lui. […]

il petto a papera dei più piccoli, le risate della scimmietta

di turno, graziosamente fragile ai primi soprannomi.

Le ondine in fuga e il “non ti bagnare” le

scarpe quasi nuove, le ondine

in fuga e bagnami. Con la benedizione della nascita;

di ritorno. […] Mi risorge il creato

Annunci

10 thoughts on “mi risorge il creato (Appunti, 8/4/2017)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...