che salva

[…] dormii tutte le morti; poi la mia. protetta da tutte le morti;

dal ciclo ineguale. Ci si assopisce o ci si salva:

di bellezza. del ciclo ineguale. Mi assopii. Mi salvava la

bellezza. Il pieno d’acqua

tramontante nel sole, la testa incline,

sotto al cappuccio, il guanciale d’osso, la rotula,

il mezzo sguardo, il petto adattivo

che prende il caldo dalle ginocchia, la carne sull’osso, il petto di seno

che prende il caldo dal sangue, il latte a mare schiumato, la pompa

del cervello, inesauribile al pensiero, di tutte le vite, dal

ciclo ineguale, dalla bellezza

 

che salva […]

Annunci

12 thoughts on “che salva

  1. Sì, questa è Poesia Pura e io… mi immergo.
    Canto intimo e “di tutte le vite, dal/ ciclo ineguale, dalla bellezza/ che salva […]

    E la bellezza, sì, salva.
    E in te, Dora, c’è tanta bellezza che tu fai circolare…

    :*
    Ti abbraccio
    gb

    Liked by 1 persona

  2. Quanti brividi lungo la mia schiena! Il senso della bellezza, della vita, non so cos’altro… Il Tutto nelle pulsazioni del sangue, del ciclo della vita, nelle cose semplici ma immense: petto di seno/che prende il caldo dal sangue, […] la pompa/ del cervello, inesauribile al pensiero, di tutte le vite, dal/ciclo ineguale, dalla bellezza. Mi viene di abbracciarti.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...