Sabbia nera (26/03/2017)

[…] è nera. D’un grigio scuro. Sa di lava. Ma lo fu?

Interrogare il più piccolo, il volatile d’aria; la gravità che compatta,

il volatile di fuoco. Ma lo fu?

Il battuto delle acque

fa il verso aperto al

sotto fondo di Terra.  Una palla rossa [gommosa]

nel Sole tramonta ere. Pulsando vene

tra i polsi.  “Lancia, lancia!” Esplode un grido [    ]

 

Annunci

22 thoughts on “Sabbia nera (26/03/2017)

  1. “Una palla rossa [gommosa]
    nel Sole tramonta ere. Pulsando vene
    tra i polsi.  “Lancia, lancia!” Esplode un grido [    ]”

    E io sento bimbi urlare nel lanciare la palla rossa mentre il sole tramonta e… la vita batte.
    La palla vola e vola molto altro in questi tuoi versi belli belli.
    Granelli di sabbia nera volano.
    E’ lava?
    “Interrogare il più piccolo, il volatile d’aria; la gravità che compatta,
    il volatile di fuoco. Ma lo fu?”
    Il più piccolo granello di sabbia vola e… si posa in silenzio.

    Mia cara Dora, ti leggo e leggo e leggo… ❤
    gelsucciab

    Liked by 1 persona

      1. anche a me piace molto questa liberazione di grida e la vita che batte mentre il sole compie il suo giro mai consumato
        è ciò che ho messo in evidenza per primo nel mio commento precedente infatti

        bacini, Dora cara
        gelsucciab

        Mi piace

  2. S’abbia sera

    è nera. D’un grigio oscuro.
    Sale di Lava che fu.
    Ma chi non lo fu

    Interrogare?
    il più piccolo, il più volatile,

    d’aria la gravità che compatta,

    il viola duttile
    di fuoco … Ma lo fu?

    Il battuto fa il verso delle acque

    aperto al sottofondo di una palla rossa [gummosa]
    nel Sole che tramonta Terre.

    Pulsano polsi tra le iene.

    “Lancia, lancia!”
    scagliato il grido [ ]

    Liked by 1 persona

  3. Questa immagine mi piace, mi affonda nelle ossa… ne sento gli spruzzi.. sulla pelle… sulla sabbia nera quando il mare era agli inizi.. o quando ero io agli inizi nel brusio e nei suoni delle onde. Molto intensa

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...