un gridolino di piedi

[…]

Ho detto ai miei figli: sarei tornata. [dicevo (…) miei figli]

Mi hanno chiesto d’andare. Non tornare più. Con tutto l’amore

che avevano in corpo. Incontenibile. Non pronunciabile.

Qualunque sia il nome. Se c’è una ragione in questo.

Se c’è ragione. La vita non rifiuta. La vita. Loro

non rifiutarono. Fu un eterno. Un sorriso. Una presa di

mano, un gridolino di piedi, il cocente delle notti. Se c’è

ragione. La vita non rifiuta. La vita. Con tutto l’amore che

avevano in corpo. Incontenibile. Impronunciabile. Tu che

passi di qua: non domandargli. I nomi. […] un gridolino di

piedi. Un gridolino […]

Annunci

21 thoughts on “un gridolino di piedi

  1. Le sento queste tue creature…volatili figure di consistenza carnale, piene di tutto l’amore che sai pensare…andare..si andare…non c’ ritorno solo andare …le tue creature le incrocerai (già ti accompagnano) alla fine del cammino (che sarà poi, un nuovo inizio… e il gridolino felice echeggia qui e nel cosmo…piedini d’ali e d’amore.

    Liked by 1 persona

      1. se se ne serba il calore di quell’abbraccio avviene ciò che dici…altrimenti non saprei… ma c’è una bellezza arcana in questo tuo dire che mi sfugge…e la tengo così nel mistero dei tuoi pensieri di vita.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...