E non discutere

[…] Hai messo l’albero nel frigorifero. Dici che ad agosto, quest’anno, vuoi

il Natale; col ghiaccio, come neve gelata, e “non discutere”. L’anno scorso, cioè

ieri, o l’altro ieri, o ieri l’altro, hai messo all’albero la zeppa perché: l’albero

dev’essere più

alto, sempre più alto, di te. L’albero è più alto dell’uomo. No? Soprattutto

a Natale. Poi hai messo l’albero nel frigo, ch’era passato già un anno, senza zeppa.

Dici che ad agosto, quest’anno, proprio questo, sarà

l’albero più alto e “io mi metto gli zoccoletti” per

“farmi albero, proprio Albero”, fino a lui. Ho fatto il verso del cavallo. Hai

riso stella e pisellini dagli occhi. La stella madre

alla croce degli occhi.. “Ma li fai storti!” ..bocca va a

schiocco..bocca va baci: bacibacibacibacibacibacibaci… perché Natale è

baci. Pure ad agosto. E: non discutere.

Annunci

28 thoughts on “E non discutere

  1. Questa è tutta nei tuoi giochi patafasici….non so che ca***o significa o se si riferisce a qualcosa, ma è di un divertente surreale surreale…quanti registri ti sei messa ad adoperare…ottimo!

    Mi piace

    1. stamattina avevo a scuola un’ora di spacco (dedicata al ricevimento genitori) e mi son messa con altri colleghi in aula professori. Mentre stavo a far nulla (che mi sento ancora mezza chiavica) uno di loro (in preda ad una crisi da gelo ‘spermatico’… per dirla a modo suo, ah ah) parlava seriamente del fatto serio dell’albero di Natale con un’altra collega, seria pure lei, e io ascoltavo (in un gelo ‘a palla’) la conversazione. Diciamo che ho preso solo qualche spunto (l’albero anche ad agosto… la zeppa sotto l’albero…)
      bè… stiam messi bene 😀

      Liked by 2 people

        1. uno dei due mi sa che era pure consapevole, ma non consapevole che io faccio nummero uno e queste cose serie a me non si devono far sentire!

          poi, va be… mi sono ricordata dialoghi che a volte ascolti dalle bocche dei piccini, me compresa (quand’ero più piccina, cioè anche domani 😀 )

          Liked by 1 persona

  2. L’albero nel frigo per mantenerlo bene fino al prossimo anno (se è albero “vero”, se invece di plastica forse non va messo). Ho un albero piccolo a cui attacchiamo palle di plastica perché quelle poche di vetro rischiano di cadere (sai.. i gatti) e vorrei averlo bello alto con tante cose di vetro attaccate come quello esatto di un mio amico che sembra una scultura luminosa.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...