Dialogo – Dove andremo se esploderanno le cellule

……………………………………………………………………..

 

“Dove andrai?”

 

“Non lo so. Perché dovrei avere progetti per l’ignoto?”

 

“Almeno un proposito, un’ipotesi, una direzione…”

 

“Mi fa, mi faccio

la mia mente: la mia mente è nelle cellule, nei miei organi,

nella costituzione del mio corpo e nella sua mutanza

su principi vitali ineludibili ai flussi dei giorni e delle

notti. La mia mente è nelle cellule, in quello che

controllo e non controllo, di sanità e di malattia, ed è

qui tutto ciò che conosco, che non conosco. Non

ci sono termini di mezzo; se agisco ho una massa e

il mio grave; come lo neghi, di sostanza, come lo neghi?

La mia mente è nelle cellule, nei miei organi, nella

partecipazione del mio essere, in quello che controllo,

non controllo. Se agisco ho una massa, la mia massa e

il mio acuto, il grido di festa, o di protesta, ed è la mia

azione del mondo, la percezioni ineludibile del cosmo,

di sostanza, dimmi, come lo neghi?

Non parlare traverso.

Traverso arriva solo La Morte, danzando,

mentre i grandi discutono al tavolo del

futuro d’un mondo sempre uguale, ma non

se stesso.

Non parlare traverso.

Traverso arriva solo il sole, nelle albe che

tracciano e cancellano i profili ai monti, …

 

Non parlare traverso. Fingerei di non vederti.

Ti farei assassin[ ], fuori dalle mie cellule.”

 

[E fu silenzio. Dove

la terra non tremò.]

 

“Ti avevo chiesto dove andrai.”

 

“Dove La Storia perderà di sensi compiuti.”

 

“Dovevamo scrivere questo dialogo.”

 

“Cosa stiamo facendo?”

 

“Dove andremo se esploderanno le cellule?”

 

“Era anche questo nel dialogo?”

 

 

Annunci

11 thoughts on “Dialogo – Dove andremo se esploderanno le cellule

  1. Visto che sono un pochino diverso dalla massa, oltre gli auguri ti lascio una frase di un personaggio noto che mi piace molto, spero ti sia gradita.
    Auguri di Buon Anno Dora!!!

    La vita umana è vissuta in uno stato di veglia apparente prossimo al sogno. Per trascendere lo stato di sonno (o di sogno) occorre fare uno specifico lavoro su sé stessi al fine di ottenere un livello superiore di vitalità e consapevolezza. La tecnica prevede il raggiungimento di uno stato di calma e isolamento, a cui segue il confronto con altre persone. (Georges Gurdjief)

    Mi piace

  2. Dove andremo? Dove le urla si faranno splendido silenzio; dove andremo? Dove un sorriso primario significherà solo un sorriso primario; dove andremo? A far compagnia alle lucciole sulle rive di un laghetto notturno.

    Liked by 1 persona

    1. forse le lucciole portano in loro le anime, le particelle, o non lo so, di tutte le creature che non ci sono più, per i nostri limiti, solo per quelli, ma che vegliano, proteggono, fanno tangibili i piccoli miracoli di natura, quella che l’umano dimentica
      buon anno ancora, Franz e spero luminoso in te, per te

      Liked by 1 persona

  3. Bella domanda, amica carissima, ma ancor più suggestivo dialogo, al quale è difficile se non impossibile sottrarsi: si andrà dove si avrà da andare, mi vien da dire di primo acchito. E sapendo che, la coscienza, a questa domanda sempre inchioderà, pure se esplodessero le cellule. Poichè penso che, in tal caso, ci saranno tante domande quante le cellule esplose, a porre il problema di dove andare…

    Un anno in un bacio lungo un anno d’incanti e felicità…

    Liked by 1 persona

  4. Dove sarà l ama mente dopo l’esplosione? La mia mente è nelle cellule, in quello che/controllo e non controllo. Resterà nelle cellule? perché non riesco a immaginarla altrove, troppo limitata la mia mente per vedersi nel Fuori con un punto di vista intarsiato nel Dentro. Ma provare a immaginare, porsi la domanda con versi così appassionanti mi stimola non poco. Buon Anno, cara Dora.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...