da umanità fuori specie

[…] deposta la pelle, puntellata,

a freddezza di denti, calcio; liquido

sali caldo, dall’ora insorta, tempo

naturato, spine di pube acquatiche, mi

sei addosso placida, ombra di tronco,

lava di arso, bollito muro d’isolate piazze, scaglia

tumida, di rupe rigida, dov’è l’osso

inerte, la carne ossuta, fango oscuro

modellato

di prolifera sorte, non tragico

destino, primordio, trasmesso a intaglio, curvo,

genico, geni di luogo d’un antro a un antro,

 

fammi carne, femminile, tu donna, di nulla,

fammi carne, femminile, tu uomo, disseme,

fammi carni, monte, tu d’acque, fluviali,

fammi carni, tu palo, ramingo, ramo,

fammi sete, mia bocca,

fammi chiusa, mio uscio,

fammi ciclo, infondato,

abitazione, deserta,

da umanità fuori specie. Fai piacere,

ristoro, fai ristoro, me. Femminile, tu uomo,

maschile, tu donna, disseme, tu acqua,

fuori ciclo […] Ristorami […]

Annunci

9 thoughts on “da umanità fuori specie

    1. è uno scritto di ieri nei miei “giri a vuoto” tra le creature sperando forse di dissolvermi come coscienza identitaria e trovarmi riposo nel fluire del tutto. Ma non credo di esserci riuscita. Di certo non nella scrittura che, forse, ne rende più la difficoltà, l’imbrigliamento nell’oscuro logico ancora

      Liked by 1 persona

      1. la scrittura si fa labirinto se la tua è ricerca e gli elementi disseminati lungo i versi sono chiamati da te a raccolta nel vortice del tuo suono e del tuo ascolto…non v’è mai soluzione, solo ricerca.

        Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...