obiettivi

[…] quel dettaglio che cercavo, tra il polso e

il gomito, quel dettaglio che cercavo, l’ho visto,

annega il tondo, molle, nel taglio bianco,

retto, sull’erotico potente

di profilo sagomato a obiettivi di coscienza,

munta la bramosia d’esposizione alla veglia di

presenze, testimoni oculari senza tocco, preclusione

di violata fede, madonna. Fedele a me, unica e immortale ti

dipinsi a punta di labbra nella parola segnata a

grafemi didascalici, soglie di mente, sull’energia

del corpo espanso

dal corpo al non corpo al corpo;

simulazione mai fu più grata

in derive d’immagine, […]

 

 

Annunci

33 thoughts on “obiettivi

  1. “Derive di immagini”… scovare quel che resta dei corpi in ciò che rifrangiamo o percepiamo. E’ la nostra retina quota anche di carne altrui?… Tiri fuori belle riflessioni con questo raffinato componimento. Grazie

    Liked by 1 persona

      1. a dirla tutta il mio lavoro è attualmente qualcosa che… manco saprei definire, in un certo senso… mi spiego:
        le mie classi fisse sono sull’artistico, il liceo intendo; ma per altre ore lavoro a sorpresa in 4 possibili tipologie diverse di scuola… tutto ciò in tre materie diverse, col ruolo di docente, Jolly, Help, e… dimentico qualcosa di sicuro… ah, si! Invalgo al passato remoto (Invalsi) futuramente a destinare in avvio! ah ah!
        Avevano mica il dubbio che mi annoiassi con un lavoro meno movimentato?
        dimenticavo… il tutto andando in giro per tre edifici diversi 😀

        Liked by 1 persona

            1. grazie, gelsuccia
              mi tocca andare a letto che mi son buscata la febbre
              passai per un saluto
              ma non ce la faccio a stare al pc
              riposa dolce dolce con la tua stellina che ti veglia i sogni

              Mi piace

              1. la mia stellina è anche tua.
                questo mi sta dicendo ora(ho un filo diretto con lei) e… ti augura di stare meglio presto.
                vai a letto, Dora cara, al caldo e riposa
                non stare più al pc
                con affetto ti abbraccio
                gb

                Liked by 1 persona

  2. “dal corpo al non corpo al corpo;”
    Un rigiro interno al verso, per dire di come si passi dalla smaterializzazione per giungere ancora una volta al corpo ed al suo rappresentarci materia non-materia…
    Più che mai densa di riflessioni poetiche e filosofiche, com’è ha da essere una poesia ch’è ricerca e gioco in punta di linguaggio……
    Serve dire che m’è piaciuta un sacco?…
    Un saluto ed un fiore…

    Liked by 1 persona

    1. la domanda che mi faccio sempre: quanto immateriale sia poi la non materia se comunque abbiamo bisogno della nostra materialità per avvertirla e osservarla?
      ti auguro una notte serena e di bei sogni, Silviatico
      piaciuto tantissimo il tuo nuovo componimento anche se non m’è riuscito di lasciare commento
      alla prossima!

      Liked by 1 persona

      1. Quella della materia ed antimateria è questione assai complessa. E’vero che necessitiamo della materialità di un buon piatto di spaghetti. Ma è anche vero che ambiamo a condirli anche con del sugo, affinchè ci sia più appetibile la materia. Ecco: la materia è una pizza, la materia oscura è il pomodoro e la mozzarella. E, se si desidera, pure l’acciughina o l’olivella. Insomma: non ci possiamo fermare alla materialità, se non vogliamo estinguerci per accidia…… Grazie infinite anche per il gradimento della mia umile poesia. Spero tanto di poter sentirne, quanto prima, il tuo respirarla……..
        Bacio di petali di rosa novembrina……..

        Liked by 1 persona

  3. “Derive di immagini”…
    Come fai a giungere a queste immagini poetiche che hanno un potere vivo in loro e sono belle?
    “parlando con i miei allievi di fotografia m’è venuto questo pensiero ‘a bordo profilo’”
    sì, riflessioni grandi in questo tuo componimento.

    grazie, Dora.

    una notte bella buona per te
    :*
    gb

    Liked by 1 persona

    1. raffinatezza e profondità in questo tuo Canto, Dora cara
      io leggo più di un “senso” nelle immagini…
      mi piace moltissimo
      cuoricino

      nella baia la stellina-luccioletta non fa più intervalli regolari tra luce e non-luce
      così ha deciso
      prendiamo un aquilone e voliamo verso di lei…

      a ritrovarti, Dora 🙂
      gb

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...