Quando mi hai sorriso

quando mi hai sorriso

e non era per me, ma

ho sorriso e hai sorriso

ancora, teneramente, era

per me, lui che correva,

incontro, per raggiungerti,

 

un volo e una vertigine

spaziale d’immensità

 

Tu che hai sorriso sorridi il suo

riso il mio riso lo sento

torna una volta di vento un

giro di cuore  fino alle labbra

ancora anc’ora (!),

l’immensità […]

 

 

 

Annunci

22 thoughts on “Quando mi hai sorriso

  1. “torna una volta di vento un

    giro di cuore fino alle labbra

    ancora anc’ora (!),

    l’immensità […]” ❤ ❤

    Grande grande "minimo" Canto, Tuo Canto, Dora
    Oh, quel giro di cuore…

    gb

    Liked by 1 persona

    1. non è accaduto come evento, ma ho avuto questo flash
      ricordo di altre volte in cui mi è capitato
      si, all’inizio era un cucciolo d’uomo, poi ho pensato che poteva essere anche tra altre persone o creature e ho lasciato indefinito questo tra le righe

      Liked by 1 persona

  2. Un sorriso che mi “illumina d’immenso” come “volo e vertigine spaziale di immensità”. Un sorriso è come un mondo che ti viene offerto e che può “salvare” una vita. E, almeno per me, capace di attraversare il tempo.

    Liked by 1 persona

    1. “E, almeno per me, capace di attraversare il tempo.”
      Sì, Luxor, anche per me il sorriso ha questa capacità profonda.

      Ed è bello quando sorridono le labbra e gli occhi insieme, quando il sorriso è traboccante in chi sorride ed è chi sorride.

      Un sorriso vero
      gb

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...