solo una nota. perché dovrò imparare anche oggi a scrivere

[…] mare luce d’alba sparisci ombra

il corpo, sul corpo addossate

vedo sorgere rilievi di carnalità

in perlate a sudore, mantice il petto

cola e nuvola linguaggi oscuri, non

parole umane, d’umana comprensione,

lingue di fumi fatui ingoiate a gole, perenni,

cifrate in echi paretari da sponde opposte […]

il singhiozzo delle montagne premute,

impronte, d’agrumi passiti sulla terra paziente

al ciclo delle stagioni, amorevole come una madre

che sa l’oro tra i capelli fanciulli e il bruno come

nel bianco trova la pace del ricongiungersi lontano

col pulviscolo che generò vite sotto le lune ubriache

in certe notti d’estate […] Abbiamo patti d’affetto

gridati al fondo, in petto cullati, tra i capelli salici

piangenti le voglie di sonno, negli occhi, e la pace

aggrinzita tra le rughe degli alberi amanti gli

uccelli di frontiera, portatori di seme, e il cibo

nei becchi impastati a argilla tra le curve d’un

giallo più giallo del sole, tu che disegni il sole

d’un giallo più giallo, e sai il blu dei cavalli

nelle righe di riporto ribelli a ogni scuola d’amore […]

 

 

 

Annunci

12 thoughts on “solo una nota. perché dovrò imparare anche oggi a scrivere

    1. solo una nota, ma andata di flusso, a scorrimento materico, sensibile, cromatico, si, questo si
      ps: a trasalimenti io ce li ho in picchiata ché mi trovi col pc acceso giustoperché non honavuto majco la forza di spegnerlo :O

      Liked by 1 persona

    1. non ci crederai, ma a volte questo pensiero che hai espresso viene anche a me ripercorrendo il ‘viaggio’ d’ascolto di questi flussi di vite che mi portano a scrivere
      Grata per le tue parole: che rincuorano me…
      Abbraccio
      buona giornata, Sid!

      Liked by 1 persona

      1. Ti ho letta tutta di seguito, c’è nella tua scelta di pubblicare queste parole, questi componimenti, una sorta di onda fluttuante, interiore, fortissima, quasi estatica, che mi affascina, ma amche mi mette ansia, per la sua verità!
        Bacio
        Sid

        Liked by 1 persona

        1. credo che la scrittura sia una possibilità proprio di manifestare e sentire la vita senza coprirla con protezioni, perché solo se abbiamo dei percorsi sinceri possiamo, forse, prenderci cura delle vite stesse, e anche di noi. In questo senso anche proteggerci a vicenda dalle inquietudini, scaricarle, se ce n’è bisogno, urgenza
          Grazie ancora Sid
          te lo ripeto: sei stata preziosa
          bacio

          Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...