premo tutt’un amore, sulle ginocchia

[…] ho premuto

tutt’un amore

sulle ginocchia, un viso ridente: vedo

un riso

apparito, ho i pugni stretti sulle

ginocchia, tutt’un amore, gesto di

resa

partecipazione, mi fai

la sosta negli occhi

intensità di superficie

 

premo tutt’un amore

sulle ginocchia, mi reggo

presenza, mi reggi,

sopra fronti di sole,

lune in conche di lingue,

pupilli silenzi

orbitali, premo

tutt’un amore

sulle ginocchia, ho i pugni aperti

scivolo presa

precipitazione […]

[…]

tutt’un amore

sulle ginocchia

[…]

tutt’un

amore […]

Annunci

32 thoughts on “premo tutt’un amore, sulle ginocchia

    1. quella di un bambino che fa quel gesto, si, e sia una madre, una nonna, un padre, un fratello, sorella, amico, altro, è una delle visioni che mi sono partite intorno
      grazie, Franz, di aver anche associato l’immagine della “Madonna con bambino”…
      buona serata e serena, spero

      Liked by 1 persona

          1. Oh, Dora, è vero che è la vita a darci queste delicatezze.
            Quanti sanno captarle?
            E quanti sanno mostrarle come fai tu che hai in te una delicatezza speciale?

            Dora cara, ti voglio bene

            a.

            Mi piace

    1. è un gesto “d’intensità” affettiva, un gesto che non ha età, che può avvenire in situazioni diverse, avere precipitazioni diverse, ma resta d’intensità, di presenza e ricerca di presenza, si, d’intesa
      Se uno ci pensa è un gesto che capita facciano anche i cani verso noi uomini e credo sia bellezza

      una bellissima serata per te

      Liked by 1 persona

  1. Tutto bello.
    Dora cara brava.

    La chiusa è particolare.
    Sì, quasi una dissolvenza, dissolvenza che pone più forte l’accento su quel dire che diviene ossessivo quasi
    “tutt’un amore
    sulle ginocchia
    […]
    tutt’un
    amore […]” ❤

    Ci troviamo dopo.
    Ti abbraccio
    gb :*
    Buona cena

    Guarda le mail.

    Liked by 1 persona

    1. Che intensità d’amore trasmettono questi tuoi versi!
      Le tue visioni…
      E la chiusa è molto suggestiva e bella bella… ❤
      Sì, dissolvenza finale che fa cogliere ancora di più. 🙂

      Ti ho riscritto tutto perché ho provato ancora tutto con intensità.
      Ogni volta che dico questi tuoi versi, ho queste emozioni profonde in me

      a.

      Mi piace

        1. così diviene un dire insieme i tuoi Canti…
          è importante questo ‘cantare insieme’
          insieme, sì, insieme, ognuno con le sue peculiarità, ma insieme ❤

          e tanti flussi si uniranno e si arricchiranno in questo tuo blog, mia cara
          e onde diverse si rincorreranno per raggiungersi e per far divenire mare il tuo blog

          riposa, Dora.
          mi piacerebbe ascoltassi distesa sul letto ciò che ti ho inviato.
          :*
          a

          Liked by 1 persona

          1. non ho ancora guardato il tuo invio, ma lo faccio prima di addormentarmi
            si, ascolterò, ascolteremo…
            sogni cullanti per te, mia cara, che anche questi flussi tendano a rasserenare la tua notte

            Mi piace

            1. per te i sogni carezze lievi – ali di farfalle – ❤

              che bello è poter parlare con immediatezza nel tuo blog e cogliere i flussi e far confluire ogni onda in questo tuo mare bello, sì, bello, Dora cara

              sì, ascolterai e ascolteremo 🙂

              leggere ora questo tuo Canto di un gesto di intensa affettività mi farà dormire bene

              ci troviamo :*
              a

              Liked by 1 persona

              1. amo le farfalle notturne, ma m’incanto ai colori delle farfalle ‘diurne’, ed è la notte nel giorno, il giorno nella notte, colori, lievi sfumature, segni netti, ali tatuate di segni colorati… ecco… ci scriverò qualcosa… forse
                buon sabato, mia cara
                poi con calma risponderò alla tua musica…

                Mi piace

  2. si, cara, dopo cena…
    oggi ho avuto il pc impegnato con ‘aggiornamenti’ e non ho avuto possibilità di gestire tutte le operazioni, di guardare la mail, ad esempio
    lo faccio più tardi, magari mentre riposo sul letto

    abbraccio anche te

    penso avrai già cenato, ma ti auguro ugualmente una cena equilibrata di pane e delizie

    a dopo :*

    Mi piace

    1. a dopo, cara.
      fai tutto con calma.
      riposa anche.
      a te anche io auguro pane, semplicità vera, e piccole delizie da gustare tutte, una per una nelle loro differenze.
      hai mai trovato, per esempio, una pesca uguale a un’altra? impossibile.
      neppure un’onda è mai uguale ad un’altra… nel nostro amaro mare
      no, non ho ancora cenato.

      a dopo, sì :*

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...