Virginale

[…] Vibrata,

m’apparve, il tuo viso, m’apparve

oliato, di mandorle, a mare, di bocche

sudate, m’apparve, il tuo seno

provato di grasso, di grasso

colato ai pistoni, m’apparve,

il suo viso m’apparve

maschile profezia, di meccanismo contorto

 

ho una  fabbrica nel corpo, tess’ancora

 

gl’incavi, della carne, m’apparve

promontorio, marmoreo,

fra l’occhio, sabbiato,

a rovescio, di getto, pressato,

 

m’apparve, mille e mille cavalli

di cuoia vaginale, narice gonfiata,

frustata di rosso

metallo battuto, m’

assale […] salto, sussulti,

salto, di corde, riappare

acquifero pizzicato

lindor virginale, m’appare […]

il tuo seno […] m’appare […]

 

 

 

 

Annunci

6 thoughts on “Virginale

    1. be’.. la sabbiatura può stare anche come procedimento che rimette a lucido il metallo (non so se tecnicamente mi esprimo bene). Anche se ho giocato con l’essere rovesciati a faccia nella sabbia, diciamo
      Si, anche per ‘virginale’, ho usato il termine pensando a una plurima accezione
      “freccia semantica” è interessante come espressione, se mantiene però anche un indefinibile semanticamente

      Dovrei ricambiare le quattro risa, ma faccio un sorriso abbondante e va bene lo stesso 😀

      Notte, Franz

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...