“L’ha detto a te?”

……………………………………………………………………………………………………………

“Dove andiamo?”

“C’erano i cavalli, qui, un tempo, ricordi?”

“Dove sono i cavalli?”

“Volati”

“E noi?”

“Vedi la spiaggia? La riva?”

“Si”

“Monta su. Avremo da correre”

“Ma ce la fai?”

“Certo che ce la faccio! Ho le spalle grandi, sai…”

“Ma le mani?”

“Pelle dura”

“Scotta!”

“Viè’ qua, salviamo i tuoi piedini e le mie manone. Sei mai stata sul collo d’una giraffa equilibrista? Stringiti forte, andiamo!

“Dai cavalli?”

“Si!”

“Ma è troppo alto”

“Vedrai”

“Tu ci credi al mio amico”

“Quale amico?”

“Il mio amico immaginario”

“Nitrito d’argento?

Certo che ci credo!”

“Può venire con noi?”

“E’ leggero?”

“Sabbia e Vento di Luna… guarda come brilla…”

“Cos’è quella cosa che hai al collo? Dove l’hai presa; chi te l’ha data?”

“I signori dell’altro giorno”

“Monta, dobbiamo andare”

“Perché?”

“Sbrigati, su”

“Perché?”

“Nitri vuole raggiungere i suoi fratelli e le sue sorelle”

“L’ha detto a te?”

“Alla giraffa”

“Ma sei tu la giraffa!”

“E, allora, andiamo, su…”

“Senti questo rumore?”

“Sono i nostri cavalli che già corrono; sbrigati”

“Ma no, non senti che è dall’altra parte!”

“Ti sbagli, fidati della giraffa: ha un amico elefante”

“Ma quello è sordo!”

“Non c è più tempo, dobbiamo andare”

“Ma che succede?”

“Gioco del silenzio.

Salta su!”

“Aspetta, aspetta, devo dirti una cosa…: Mi sposerai un giorno, quando sarò alta come te?”

“Non si sposano i fratelli”

“Perché?”

“…”

“Il mio amico ha sposato due sorelle”

“…”

“Perché non parli?”

” ‘Gioco del silenzio’, non ‘dei Perché’…”

“Perché?”

“Ecco, hai perso lo stesso!”

“Dove mi metti l’anello se non ricresce la mano?”

“Salta su; abbracciami. Noi siamo questo anello qua”

“Ci siamo fidanzati, adesso, così?”

“Si, per sempre. Ma andiamo…”

“Posso avere due fidanzati?”

“Dai Nitrito, corri anche tu, dobbiamo andare…”

“Non lo dire a nessuno”

“E’ il nostro segreto. Vié’ qua…”

………………………………………………………………………………………………………..

………………………………………………………………………………………………………..

………………………………………………………………………………………………………..

 

 

 

 

Annunci

7 thoughts on ““L’ha detto a te?”

  1. Più sono belle più mi lasciano senza parole… se non aggiungo altro, se non commento è semplicemente per quello. Spesso con te ho la sensazione di essere su una sfera di cristallo in equilibrio tra suono e rumore, quiete e frastuono, una sola parola può infrangere la magia… e così ascolto in silenzio, parole musiche, voci, ricordi, silenzi… ti stringo :*

    Liked by 1 persona

    1. non che dirti… resto davvero senza parole di fronte a questi pensieri tanto cari
      so soltanto che ogni giorno sembra che non scriverai, poi avviene, e se non avviene non lo so quanto potrebbe mancarmi
      come dici: è una sorta di galleggiare in un equilibrio tanto trasparente da sembrare fragile
      T’abbraccio, Gilda
      grazie… :*

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...