12/06/2016. Nota di “cenere”

ho cosparso

il mio pube

di cenere

si sciolga la neve, a

getto, opalescente,

rinasca germoglio

il capo bambino

da pozza madre

perla”

Annunci

13 thoughts on “12/06/2016. Nota di “cenere”

    1. c’è un incrocio d’età diverse delle creature, e il sentimento della rinascita continua, possibile… si, anche un tocco di dolore, ma è dolore di rinascita, proprio quello
      bacio affettuosissimo a te, picceré!

      Liked by 1 persona

                1. “niente è per caso”… ‘di necessità’ è sicuro, ma vulesse durmì! truvà pace! Annarce a finire dentro al sonno, senza sogni, please…, incubi tantomento, please…, aggja durmì!
                  [Annarce.. non so se l’ho azzeccato il romano, ma spero si capisca…
                  a dopo, bella!

                  Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...