Senza padroni

[…]

è tua la pellicola, tua la parola che taglia,

fotogrammi, […]

il diamante incantevole a punta di sesso […]

a me resta la pazienza degli alberi, le madri

dalle lacrime di cristallo che non piangono

più

il ritorno dei figli tra tempeste di piombo,

la paura condensata che affetti senza mostra

in questa lava senza nebbie, tutto chiaro, e

poco spazio per gelosie di poco conto; ho

l’anima fotosensibile ai colori di sangue e

noir da superficie, quei mobili antichi da set della

passione, con le madonne incastonate direttamente sul

pube dov’è la lingua già memoria di radice sporcata

per questa nostra terra e altre mille sepolture […]

[…] ma è tutto vero, e hai ragione […]

[…] ma […]

[…]

è come dai la luce, come la prendi,

e la mia pelle è troppo corrosa per

trasparenze elettive. Saldami le viscere,

non c’è altra strada per il mio nome […]

saprò mostrarti l’incavo di tutte le lacrime

d’uomo, sulle mie spalle forti, di tigre

senza padroni

[…]

 

Annunci

14 thoughts on “Senza padroni

  1. per questa e altre terre non so quanto abbiamo bisogno di certi film.
    sono critica (?) e posso ritrattare, ma sono perplessa più che critica e non capisco, non capisco.
    notte difficile, scusate.
    tornerò con visioni più lucenti: che abbiamo urgenza anche della bellezza, ma non dei ‘distillati’ a uso e consumo di ciò che non va

    Liked by 2 people

  2. Seppur ti senti critica, per queste terre, e la notte difficile (mi spiace) non vedo il senso di scrivere (non che sia critica) che tornerai con visioni più lucenti; tu vedi. Senti. Le terre, tue. Nostre? Così. Sfiorano confusione. È così. Io ti ho letta come sempre con respiro teso, da bimbetta, poiché la luce io in te (e quindi nelle tue parole, scritti, siano essi critici e tutto ciò che il tuo cuore pensa) la vedo.
    La tocco.
    rileggerò.
    Grazie Dora, intanto.
    Sembro sempre una rompi palle ma davvero ti ammiro tanto e venero la tua poetica. I pensieri. Appunti.
    Mi dai tanto. Quindi grazie. Notte un bacio con schiocco, se posso

    Liked by 1 persona

    1. forse è come dici… c’è già luce… anche nella rabbia che uno tra le pieghe si porta. Lo scritto mi si è spinto fuori dal fatto che ieri notte c’è stato un po’.. di movimento… dalle mie parti, dove vivo, e avverto uno scollamento tra certi film che passano come gustose caramelle nei nostri schermi e quella che è la ben più complessa vicenda quotidiana… Capisco le esigenze dello ‘spettacolo’, ma questo paese ha bisogno di entrare nelle cose davvero. E questo riflettevo… Burrascosa come faccio sempre… e forse è lì, nel burrascoso, che emerge la luce… non so. E’ una burrasca che vuole vita, non morte…
      sei dolce, bacino a schiocco, tenerissima come sempre ❤
      grazie a te, coraggiosa ragazza
      ti voglio bene
      mi riposo un po' anche se non dormirò
      spero tu faccia sogni di realtà… meravigliosi….

      Liked by 1 persona

      1. Capisco. Ti stringo soltanto. E le tue riflessioni seppur rabbiose sono doni. Per chi ti legge. tutto qui. Non sono tenera (da bresciana, ti assicuro sono un camionista, senza offesa per loro) sono solo innamorata persa di cosa e come scrivi. E..
        La burrasca c’è poiché è vita ed è viva
        Bacio

        Liked by 1 persona

        1. ah, rido… stiam messe bene… ed io che mi dico “scaricatrice di porto”! ah!
          si… doni… ed è un dono per me la forza, l’energia, che m’arriva dalla tua presenza stasera.
          bacio, mia PiccolaImmensaCamionista ;P

          Liked by 1 persona

                  1. Calore e bellezza in questo vostro dialogo, Anna e Dora (in ordine alfabetico).
                    Mi piace tanto quello che mi fate arrivare con le vostre parole che penetrano in me profonde e mi danno luce.
                    Vi voglio bene.
                    Spero stiate riposando serene entrambe

                    a.

                    Liked by 2 people

  3. “è come dai la luce, come la prendi,

    e la mia pelle è troppo corrosa per

    trasparenze elettive.” ❤

    Sempre i tuoi canti "minimi" e così belli sono colti da me "di getto".
    Ora poi sono stanca stanca.
    A domani
    🙂
    a.

    Cara cara Dora… "burrascosa di vita".

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...