Ovunque

….

Ovunque

 

rendo, fertile, il tuo sesso

bianco

genesi inadempiente, sei,

fra la carne, mia, più

rossa

di passaggio.

Ho l’osso, vergine, di croci

votate a nascite di poemi

sacrificati

all’eterna resurrezione

di amant* inconfess*

tra divarichi dei corpi

 

battezzati a corde

d’assoluto

 

….

 

 

 

 

 

Annunci

7 thoughts on “Ovunque

  1. oggi scrivo per liberazione da parole che si muovono da sole e non trattengo mie. Me ne dispiace perché è un infrazione agli andamenti governati della scrittura. Prendiamola come una giornata di “disimpegno” in quel senso, però, che il ‘disimpegno’ ha come luogo in un abitazione… nel mio corpo abitato…

    Liked by 1 persona

  2. Ho letto tutti i tuoi ultimi versi e appongo in calce a questi una mia sensazione: Sei in evoluzione di scrittura, sei in evoluzione di vita…per te la scrittura è carne e pure quando impersonale c’è lo scorrere delle tue vene, del tuo sentire…e tuttavia, avverto anche la sublime inaccessibilità che vi stai costruendo intorno…sarà un bene? Sarà un male? chi può dirlo? Sei tu ora e solo tu puoi tracciare le coordinate del viaggio che hai intrapreso che sa di dura solitudine…che la tua porosità agli altri ti reinventi la vita che meriti. Ciao.

    Mi piace

    1. È tutto dentro la scrittura. E ho detto in diverse note e riflessioni cosa sia per me in questo senso la solitudine d ascolto. La vita c’entra poco perché non credo possiamo con la scrittura fare rivoluzioni personali e manco sarebbe giusto perché la scrittura è di tutti
      Spero stai bene e che sia serena questa tua serata
      Ciao Franz

      Liked by 1 persona

      1. Non male ,Dora , non male…sono solo riflessioni vaghe e non giudizi trancianti sul rapporto tra te e la scrittura…non sono d’accordo che la scrittura non sia spia di una rivoluzione personale…una spia non esplicita certo, ma le vibrazioni d’ogni mutamento d’anima vi si avvertono e non è certo una cosa negativa…del resto se scrivi non puoi negare che una forza di impatto arrivi in chi ti legge e non è mai, nel tuo caso, un impatto banale…ci si evolve scrivendo e leggendo. Lo sai bene. Un abbraccio

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...