Nota: oggi, questo mio sentimento della durata

WP_20160410_17_48_36_Pro.jpg

…quando è tutto così azzurro, succede, m’appare insostenibile; è come uno schermo che protegge la vita del cosmo (che pur ci comprende) dai nostri conti e ragionamenti. Quando è tutto così azzurro. Viaggiando in bici hai l’aria intorno e il cielo su di te. Pensi e respiri come due nature: ti senti quasi in colpa a ritrovarti così viva; ti chiedi tutto il tempo trascorso, ti chiedi perché ad altre creature nemmeno il tempo, e nemmeno il tempo di cominciare le insonnie a contare galassie. Ho cercato fuori scienza e coscienza, nella biologia dei corpi, la pace ad ogni mio ragionamento e a quel tormento che mi sale talvolta dalle viscere feconde senza concezione. Ho cercato di non versare acque per i cari, ma, poi, ho cominciato a piangere anche gli estranei, così estranei solo perché a me ignoti o intangibili in qualche luogo dell’esistenza…

 

Annunci

7 thoughts on “Nota: oggi, questo mio sentimento della durata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...