Tagli (16). Ecografie

ondula

ondula

ondula

[…]

quei capelli […]

nel chiaro scuro del ventre

scolpiti d’amore

[…]

Se non è amore?

Quei capelli,

incisi nel ventre,

quei capelli.

 

 

WP_20160305_16_38_55_Pro (2).jpg

 

WP_20160305_16_34_23_Pro (2).jpg

 

Annunci

13 thoughts on “Tagli (16). Ecografie

    1. nei capelli, anche in quelli, già lì, vogliamo o non vogliamo, c’è di madre e padre, vogliono o non vogliono. A me quei capelli lì dove possono pure non starci, nessuno si preoccuperebbe, ma quei capelli a me commuovono. Non ci posso fa niente. Ho incrociato gli alberi qualche minuto dopo. Questo per me è meraviglia.

      Liked by 2 people

        1. non lo so, a me quando un medico dice: “si vedono anche i capelli”… poi, si, altre associazioni… altre immagini oltre le ondulazioni ecografiche. L’incrocio con gli alberi.. il vento.. capelli.. rami… non lo so. Ma “quei capelli”, che tu ti chiedi anche senza amore se non siano così meravigliosi quei capelli.. per quanto sia ‘incisivo’… pungente… senza amore… Questo il mio pensiero scrivendo. Ah! sto spiegando 🙂 una cosa che faccio raramente. Mi sa che tolgo la meraviglia… ohi

          Liked by 1 persona

            1. in realtà io penso non sia sempre facile la maternità. Dipende da tante cose, da tanti eventi, dalle persone coinvolte. Ma ci sono dei momenti in cui penso diventa quasi impossibile non fermarti a sentire certi piccoli immensi particolari. Ciò può intensificare meraviglia o dolore, ma…
              Questo il mio flash di pensiero di ieri. Non sto facendo che ripetere la stessa cosa… forse perché ogni volta mi si riaccende quel momento di ieri in cui stavo in bici e m’è venuta questa riflessione, devo dire, nemmeno personale, infatti era come un riflettere fuori di me
              buona domenica, Franz

              Liked by 1 persona

              1. buona domenica anche a te, Dora. Bello riflettere su questi passaggi primari della vita mentre si è soli e rilassati…sono aperture di finestre sul mondo, sul corpo e sulle sue meraviglie fin dal concepimento…sei una creatura di sensibilità elevata, lascia che te lo dica…con affetto

                Mi piace

  1. Taglio (16)
    è emerso prima di vedere ciò che trovate nelle immagini.
    un pensiero a bambini concepiti con amore, bambini concepiti senza amore, ma: quei capelli. Non so a voi, ma è una cosa che mi ha sempre commossa tremendamente: quei capelli, già lì, quei capelli.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...