La Bellezza

<<qualche mese fa una donna a me molto cara e in attesa di partorire la propria piccola mi disse una frase che nella sua semplicità mi colpì molto: “adesso l’unica cosa che voglio, che aspetto, è vederla, vedere com’è, vedere il suo viso, …”. Non ricordo perfettamente le parole, ma erano più o meno così. Forse mi colpì questa consapevolezza delicatissima di un’alterità generata da se stessi. Non lo so. Forse il tono della voce…

Chi mi segue da tempo sa che spesso parlo e scrivo di ‘alterità’, senza nemmeno la certezza che sia il termine giusto per cosa intendo o non intendo tra i misteri della vita.

Vi lascio un componimento semplice, non so, essenzializzazione di alcuni pensieri che a volte faccio, già espressi in modo diverso in altri miei scritti precedenti.

Segue…>>

….

la bellezza in noi,

la bellezza oltre noi,

la bellezza come l’aspettavamo,

la bellezza,

come non ce la saremmo mai aspettata,

ad immaginarla, così bella e reale,

la bellezza come ti tiene per mano,

 

poi si lascia andare. E se ti tiene per mano

ti chiede come stai, dove vorresti andare,

se ancora un giorno in quel posto, così

grande, con lei, ora grande anche lei.

E se ti tiene per mano vorresti sapere

come sta, dove vorrebbe andare, se ancora

un giorno in quel posto così grande

tu cosi grande, lei così piccola,

tu così grande, lei così piccola, lei così immensa

 

E se non ti tiene per mano, non ti chiede

come stai, non capisci dove vorrebbe andare,

se ancora un giorno in quel posto così piccolo,

così immenso, tu così grande, lei così grande,

 

è la bellezza in noi

la bellezza oltre noi

la bellezza

 

come non ce la saremmo mai aspettata,

ad immaginarla, tanto bella e reale

….

 

d°’

Annunci

18 thoughts on “La Bellezza

  1. una creatura che deve nascere suscita emozioni infinite; oltre all’immenso amore c’è la grande curiosità di vedere quanto sarà diversa e quanto simile a chi l’ha concepita,riconoscere le somiglianze e la singolarità dei tratti,scoprirne il sorriso e i primi sguardi…La bellezza di ogni essere è unica ma rimanda a bellezze già viste,la bellezza si ripete all’infinito in ogni ciclo naturale,fortunatamente ne siamo circondati ed è ciò che ci entusiasma sempre facendoci sopportare le varie brutture della vita.
    buon fine settimana 🙂
    Daniela

    Liked by 2 people

    1. entusiasmo, meraviglia… io l’avverto come un mistero così tangibile, da non comprendere, ma che ci comprende, comprende tutti noi, in quella ciclicità che tu dici, e resterei per ore, a volte, a guardare…
      grazie per lo splendido commento, per come dici quello che cercavo di comunicare. Sempre carissima e preziosa sei
      Un bellissimo fine settimana a te!
      dora

      Liked by 2 people

  2. Io mi soffermo, sulla “circolarità ritornante” del tuo disegno (immagino sia tuo)..si, la curva ritornante della bellezza: strenua, resistente, segni che il tempo non devasta e non può devastare…magico mistero, semplice tuttavia come la vita. Ciao Dora

    Liked by 1 persona

    1. be’… si.. è una sezione di un’immagine mia, ma in realtà ne ho modificato i colori col pc (all’origine azzurro, rosso, bianco). Nulla di che. Vecchi inguacchi da dilettante, che oggi mi risparmio dal fare 😛
      Buon sabato, Franz
      si, i cicli infiniti di cui parlava anche Daniela
      concordo con voi e con questo meraviglioso mistero che è la vita come avviene tra continuità e diversità

      Liked by 1 persona

      1. io trovo adorabili le linee del tuo “inguacchio”…mi ricorda un poco noto autore d’avanguardia che ho sulla parete del mio studio…quel quadro mi è molto caro, grazie d’avermelo fatto ricordare anche se inconsapevolmente…

        Liked by 1 persona

        1. sono lusingata dal tuo pensiero, ma davvero sarebbe improponibile qualunque paragone! (fosse pure con il più banale artista. Per il poco conosciuto, invece, è altro discorso, poi mi dirai, e non per paragonarmi, lungi da me, ma per curiosità verso l’arte).
          A volte mi viene la voglia di riprovare a dipingere, ma faccio molteplici passi indietro proprio guardando tante opere così straordinarie e passandomi anche la mano per la coscienza su una tecnica che non ho mai seriamente acquisito, mi dico, perché non era la mia strada

          Ti riauguro un buon sabato e torno a una lettura che stavo facendo di alcuni scritti sulla danza

          Passa una serena giornata, lo spero per te

          Liked by 1 persona

    2. per Franz
      “la curva ritornante della bellezza: strenua, resistente, segni che il tempo non devasta e non può devastare…magico mistero, semplice tuttavia come la vita.”
      che bello è quello che scrivi, Franz.
      sarò anche una creatura notturna io vagante e misteriosa, ma… sono estremamente sincera.
      poche parole le tue… amo le poche parole che sanno dire ed emozionare.
      gb

      grazie, Dora bella, per ospitare anche questi miei commenti
      gb

      Liked by 1 persona

  3. Cara Dora, penso che in queste forme la bellezza assume una forza immensa. E’ una estensione di noi che ci aiuta a vivere, a credere in qualcosa che noi generiamo ma che può andare oltre. Noi non siamo i dispensatori assoluti delle verità ma sicuramente quando amiamo (sia quando amiamo il nostro compagno sia quando amiamo un nostro figlio) siamo capaci di trasformare la realtà in un certo senso trasformandola, donandole luce e credo sia quella luce a far assumere ai nostri occhi la bellezza delle persone che amiamo. Non so sono stata chiara. So un po’ contorta stasera 😛

    Liked by 1 persona

    1. chiarissima. Mi volessi mica levare il primato della contorsione! mettiamo le cose in chiaro: tra me e te: io sono la contorta: tu lo scioglimento sorridente e leggiadro! oh!!!
      Mi hai fatto venire in mente quella canzone bellissima di Fossati.. “L’amore fa”
      T’abbraccio Liletta
      passa un buon sabato sera 😉

      Liked by 1 persona

  4. Non vedo il tuo disegno, Dora,.
    Lo vorrei guardare per poterlo leggere con il tuo canto.

    “è la bellezza in noi
    la bellezza oltre noi
    la bellezza
    come non ce la saremmo mai aspettata,
    ad immaginarla, tanto bella e reale”

    Quanta bellezza in te, Dora.

    E tornerò meno stanca.
    Grazie.
    Un ciao affettuoso, cara e bella
    gb

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...