Annotazione sulla scrittura. “Non pensate sia bello…”

<<non pensate sia bello, che io mi diverta, a trovare ogni giorno parole a quello che accade, in me/fuori di me, se esiste un dentro e un fuori. Provo orrore per il narcismo della poesia, per la sua possibilità, per il compiacimento che si genera, provo dolore perché accade anche questo. E non pensate sia bello. Non pensate sia bello trovare ogni giorno parole per quello che accade, anche oggi. E’ come portare una croce, ma senza espiazione, santa o laica che sia, per nessuno. Non ho giustifiche, non chiedo a mia madre di scriverne, non lo chiedo a mio padre, né falsifico le loro firme. Quasi mai gli chiedo di leggermi. E quando dico a mio padre, perché lo dico e con rabbia, “quando nun me siente cchiù e’ parlà vo’ dicere c’aggja morta” so che questa frase non mi assolve, ma ho detto l’unica verità di cui il mio corpo è capace per spiegare perché continua a scrivere, oltre ogni mia ragione, oltre ogni orrore che ho di me stessa di fronte alle mie parole, oltre ogni senso di colpa.

Tutto questo, forse, spiega, a voi che con cura quotidiana mi leggete, perché tante volte sono fredda, imbarazzata, quando rispondo nei commenti; spiega perché eludo i complimenti, e perché raramente ne faccio, impacciata quanto basta nell’esposizione; forse spiega quanto dolore si prova nel piacere stesso della propria scrittura, quanta sofferenza e quanta paura si prova per ciò che sta lì e puoi guardarlo, ma sai che non è un figlio, che le parole in bocca ce le hai messe tu, che sono le tue stesse parole, per quanto la scrittura si stacchi dal corpo, e niente, per ora basta riflettere. Ma era per me necessario a seguito dei componimenti di questi giorni.>>

d°’

Annunci

8 thoughts on “Annotazione sulla scrittura. “Non pensate sia bello…”

  1. Grazie. Perché hai capito – scrivendo – come la sento io. Quando poesia, pensiero nasce, è un pezzo d’anima che va’; frugarsi dentro guardarsi scriversi è la cosa più spaventosa e coraggiosa. È amore, e fa male: l’amore che muove le mie, di stelle, e tutti i soli di ogni universo…. Buongiorno…. Ti stringo tanto

    Liked by 1 persona

  2. Dora non so come tu faccia, a me sembra un miracolo che ti sgorghi fuori così tanta poesia, incontenibile… ogni volta, e spesso non capendo perché non sono in grado, mi chiedo: ma come fa? A me sembra che il dolore sarebbe più forte a cercare di fermarlo, questo flusso…

    Liked by 1 persona

    1. i miei genitori hanno sempre detto che certe cose che mi accade di fare sono un dono, che questo è un dono, e me lo devo tenere, anche se non so un dono di chi, chi me lo metta dentro ‘sto flusso, non essendo religiosa nel senso dell’affidarmi al credo di un Dio. Un dono, non so, forse mi viene anche da loro in qualche misura. Io ho tante volte maledetto questo dono, se è tale, perché mi rende la vita difficile. Oggi lascio che accada, anche se posso sembrare esorbitante e fuori luogo a volte. Quindi non so risponderti, Giorgio, davvero. Penso solo che ognuno di noi abbia un qualcosa dove il suo vivere si manifesta con più intensità, forse è quello.
      Ti auguro un sereno pomeriggio accordandomi al dolore che attraversa il mondo, oggi con un’evidenza per noi più dura, e senza dimenticare che deve avere un senso se in questo stesso oggi noi stiamo ancora respirando

      Liked by 1 persona

  3. si formiche e ancòr meno forse, ma pensanti e cantanti , quali fragili titani di un mondo senza dei e senza Dio….Di dolore viviamo, di dolore cantiamo, flebili o potenti, sommessi o urlanti…Canne flautanti in tempesta…ciao Dora, formichina….

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...