Blu oltremare

….

Ero di basalto nella notte lucida a fanali fossili

sei venuto con mani inzuccherate di cobalto

fredde di giorno, nelle insenature bagnate di marina

molle melma a ogni ritiro d’onde, bassa marea, basso rilievo

a pelle d’acqua, blu d’oceano, sale di ioni, elettrico flusso, mi

strofini, mi fai di lava, scintille: abbiam rifatto gli occhi, le bocche

d’un solo ‘fondo tunnel, le mani calde trecciate a curve calde, abbiamo

teso trappole alle melanconie prima del sonno, abbiamo acceso un

sogno d’intangibile realtà, ed era tutto vero, come si lava il dorso

tra miraggi di fontane ancora pure da cantare, immersi i doni carnati,

di liane avvolti, nei fiati dolci alle durezze di coralli vergini,

di voglie nudi fra le tende auree dei fondali; dove si penetra

la pace di misteri, inesauribili alla coscienza d’ogni ripida emersione

….

d°’

Annunci

4 thoughts on “Blu oltremare

  1. Quanti colori , con l’azzuro e il blu che dominano espansi sul tuo corpo marino e salmastro…sai proporre colori d’eros col la delicatezza di un Monet e con la forza luminosa e abbacinante di un Van Gogh…pittrice di sensi…voce che si legge e si ascolta con gioia e piacere finissimo…come diciamo in inglese: SI’ N’ARTISTA!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...