2 novembre

….

Nuca,

nuda, inerme, tenera, incavata, scolpita costiera, sguardo

senza sguardo, desiderio nostalgico d’un orizzonte assente,

il mio punto di fragilità di fronte al mistero del corpo, che m’attrae

e condanna, animale sociale; la passione che non riesci a organizzare,

lo stilo poetico che scava le carni nelle pieghe più profonde dove il fiore

sgualcisce e non muore se non per una frazione di secondo negando la vita

altra da sé. L’egoismo d’amore, slancio assoluto senza purezza, feconda terra,

madre, compianto d’ogni separazione, madre, padre non io, né cielo sospeso

tra occhi chiari di follia per voli di ragione. M’innamoro nel giorno, senza luce,

cieco di luce come spine negli occhi per vedere la pietra non crespa di rosso

tra l’ultimo canto popolare, terrigno, della mia terra, arsa di lava, solida di

cenere. Così ricordo, oggi, ogni anima perduta alla convenzione dell’umano,

così ricordo oggi le mani sporche del nero corpo, così ricordo oggi il lavoro

che non rende liberi, così ricordo oggi l’occhio azzurro assassino e suicida

senza saperlo, l’arcano vizio a ricercare archetipi deludenti il sogno, le bandiere

mai calate come brache al primo lustro, l’emorragia dei doni tra seni di madre

svuotati alla fame, la carogna sospesa sul bestiame malato di veleno nascosto,

il sudore stipato nel sale più fondo slavato il sangue dell’ultimo saluto, naufrago

il senno ad ogni pentimento. Querce vergini, spiriti benigni, gridano in silenzio

i grovigli mai sciolti del terrore di natura che distrugge natura, uomo perduto a

difforme origine d’ogni metagenesi, mano che brucia di tagli senza cicatrici,

cordoni recisi  a ogni linfa vitale, progresso senza futuro, transumananza senza

dio e senza umano, cortecce di pelle scalfita senza nome, tavole d’un molo

segnate a lettere d’avorio tra corpi di roccia su un bagnasciuga di sangue e

petrolio. M’innamoro ogni giorno della tua nuca, forte, d’ogni transumanza.

Oggi è un buon giorno per non morire il troppo sole.

….

d°’

Annunci

2 thoughts on “2 novembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...