lamento

(a [ ], “ovunque sia la strada”…)

….

tu che sei, in presenza e in assenza, senza mezze misure,

oltre i limiti del dolore d’ogni nascita negata,

tu più eterno, perfetto, di mio padre e mia madre

se l’eterno ha misura nell’attesa dei corpi e l’eterno

risorto d’una carne che luce, non interrogarti

sul piccolo e il grande, dove nutri afasie d’un sol tempo

che scinde; nutri il ventre celato alle smanie dei sogni,

il soffio che danza dalla vita alla vita, esorcizza

il meccanismo che induce alla morte

del canto e la gola sottratta a spiovenze;

non interrogare quel passero caduto

sul tuo petto e la paura

che hai nascosto solo all’uomo, non interrogare

l’uccello vivo a un ramo morto,  ascolta il lento

lamento e la sua insolita gioia

d’orizzonte sottratto alle forme e alle croci

ordinate e l’ascisse      spaccate in memorie;

non interrogarmi su risposte che non posso

su domande che riducono stagioni alla regione

dove scrocchiano le ossa      sole senza diafanie;

non interrogare quel passero caduto

sul tuo petto e la paura

che hai svelato solo all’uomo, non interrogare

l’uccello vivo a un ramo morto, ascolta il lento

lamento e la sua gioia, il mio lamento

giungi. Stamane.

….

d°’

Annunci

5 thoughts on “lamento

  1. L’ha ribloggato su Erospeae ha commentato:

    bisognava dirselo che in queste parole era già il nulla, bisognava dirselo, bisogna ricordare, amico mio, poi bisogna dimenticare, infierire nel dimenticare quando si è forti, cominciare a dimenticare quando si è forti, perché poi non si è più forti.

    Mi piace

  2. Ah si , l’oblio…ma l’oblio è rinnovata nascita e s’io rinasco in oblio a quel passerotto voglio narrare la mia gioia di esistere…lontano dalla regione dove scrocchiano le ossa…per ritrovarlo quell’uccellino sul prato fiorito di un nuovo eden…

    Mi piace

      1. a quell’eterno io mi son votato da tempo…l’unico senso che mi da l’ebrezza di parlarti d’oblio…troppe parole Dora, a volte le parole sanno far male…come i silenzi inattesi…o le scortesie…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...